Turn A Gundam

C.C. 2345. Sono passati più di duemila anni dalla fine dell’Età Oscura e l’umanità, dopo quel tragico periodo, sopravvissuta a un ignoto cataclisma ha ormai ricostruito la società civile finendo per dimenticarne i fasti avveniristici, tornando, come conoscenze tecnologiche, a un livello paragonabile a quello di inizio XX secolo.
In quest anni, tuttavia, alcune nazioni della Terra verranno inaspettatamente contattate da Dianna Soriel, leader della colonia di umani rimasti sulla Luna, i Moonrace, che in loro rappresentanza ambisce a farli tornare nel loro pianeta d’origine.
A tal scopo i Moonrace invieranno anche in segreto nel territorio di Inglessa tre esploratori: Loran Cehack, Keith Laijie e Fran Doll, col compito di integrarsi nella società terrestre per almeno due anni e verificare se, effettivamente, sussistono condizioni favorevoli alla migrazione di massa.Anche se l’esperimento andrà a buon fine, purtroppo, allo scadere dei due anni, complici dei giochi di potere, i Moonrace arrivranno addirittura a dichiarare  guerra alla Terra.

Ma proprio allo scadere dei due anni succede l’irreparabile: a causa di incomprensioni coi terrestri, e di giochi di potere interni alla stessa società Moonrace,  Nocis, la capitale di Inglessa, viene attaccata da alcuni Mobile Suit appartenenti ai Diana Counter, una parte delle forze armate lunari. Proprio in quel momento Loran, coinvolto in uno strano rituale ai piedi di un’enorme statua di pietra, finirà col risvegliare il gigantesco mecha sopito dentro di essa, il White Doll

“Io combatto contro il popolo della Luna! Ma anche… contro quello della Terra! Io combatterò contro tutti coloro che non hanno rispetto della vita!”

Composta da 50 episodi, la serie TV di Turn A Gundam vede la sua realizzazione nel 1999 sotto la direzione e sceneggiatura del maestro Yoshiyuki Tomino: quest’opera, ufficialmente indipendente dalle varie timeline, in realtà si vuole porre come punto di incontro di tutte loro (il mistero dietro all’Età Oscura), fornendo idealmente la conclusione definitiva alla saga di Gundam da parte del suo stesso creatore, un gigantesco affresco spaziale che abbraccia vent’anni di animazione.

La storia tende a far riflettere su quanto può essere problematico l’incontro fra popoli appartenenti a culture diverse, specialmente se sussistono interessi di carattere economico e territoriale. Oltretutto viene sottolineata l’assurda futilità di un conflitto nato da idee di superiorità, mire di potere e vanaglorie personali, aspetto questo tipico delle produzioni ispirate a Gundam e ancor di più in quelle firmate direttamente dallo stesso Tomino.


Come seguire Turn A Gundam in Italia?

Serie animata: nessuna versione ufficiale disponibile. Sottotitolata in italiano dal gruppo degli StarSubber.

Film cinematografici: nel 2002 la serie TV è stata riproposta sotto forma di opera  cinematografica. I due film, sempre diretti da Tomino, prendono il nome di “Earth Light” e “Moonlight Butterfly“, e riassumono i cinquanta episodi in circa due ore ciascuno.

Manga: esistono due adattamenti a fumetti della serie TV, di cui uno, quello di Atsushi Soga, disponibile in italia sotto etichetta GP Publishing, adattato in collaborazione con il Gundam Italian Club.

Cosa rende unico ∀ Gundam?

Turn A Gundam sicuramente ha fatto parlare di sé per il particolare mecha design che, quando non riprende le fattezze dei più classici Mobile Suit U.C., si esprime in tutta la sua singolarità con forme bizzarre e relativamente poco aggraziate rispetto a quelle tradizionali. Ciò è frutto della geniale mente di Syd Mead, designer americano famoso per aver lavorato nelle principali produzioni fantascientifiche degli anni ’80 (fra cui Star Trek, Blade Runner, Alien e Tron).
Per questo motivo , ma soprattutto per la sua solarità (frutto della rinata visione artistica di Tomino) ∀ Gundam è un’opera stilisticamente controversa, che si odia o che si ama alla follia, benchè dal punto di vista della storia sia generalmente apprezzato da tutti.

Per comprendere al meglio Turn A Gundam non è indispensabile aver visto nessun’altra serie.

Tipologia: Serie TV in 50 episodi, due film riassuntivi
Edizioni (serie TV): Giapponese (1999)
Edizioni (film): Giapponese (2002)
Sito Ufficiale:
http://www.turn-a-gundam.net/


Le sezioni di Turn A Gundam

SYSTEM ∀-99 (WD-M01) ∀ Gundam - Turn A Gundam

  • Personaggi
  • Mecha
  • Fazioni
  • Riassunti degli episodi
  • Informazioni sull’Anime
  • Informazioni sul Manga
  • Doppiatori
  • Curiosità
  • Lyrics
  • Glossario di Turn A Gundam
  • Immagini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>