San Marino Animae Festival: quattro chiacchiere con Bandai Hobby

MG RX-93 Nu Gundam Ver. KaVenerdì 7 dicembre, dopo aver condotto l’emozionante intervista a Yoshiyuki Tomino, abbiamo proseguito il nostro giro per il SAN MARINO ANIMÆ FESTIVAL. Arrivati allo stand Bandai/Cosmic Group siamo stati avvicinati da un paio degli addetti ai lavori, che poco dopo sono rivelati essersi impiegati della Bandai Hobby in Giappone.

Noi di Gundam Core eravamo presenti in qualità di addetti stampa, e attirati dal cartellino Press uno dei due giapponesi ci chiede se conoscevamo i prodotti in esposizione, se già ne possedevamo qualcuno e se ci fosse qualcosa in particolare che ci interessasse. Da lì è partita una divertente discussione che ci ha portato a scoprire la provenienza professionale dei nostri interlocutori. E naturalmente eravamo curiosi come scimmie di sapere quali fossero i supersegreti di Bandai Hobby per il prossimo anno.

Bandai Hobby a San Marino

I simpatici signori erano lì principalmente per allestire le vetrine del primo e del secondo piano del Kursaal, dove erano esposti GUNPLA già presenti sul mercato e novità assolute come il MG Nu Gundam Ver. Ka, MG Tallgeese EW Ver. e HGUC Rozen Zulu. Abbiamo presentato Gundam Core e gli abbiamo spiegato il suo ruolo all’interno del fandom italiano, dopodiché non abbiamo resistito alla tentazione di carpire qualche notizia esclusiva in merito alle prossime uscite.

San Marino Animae Festival - Cosmic Group Stand

La conversazione si è tenuta sempre in tono cordiale e amichevole, ma non è stato facile ottenere risposte chiare e univoche alle nostre stringenti domande. Con l’uscita del MG Nu Gundam Ver. Ka alle porte, e vista l’immagine promozionale che lo ha affiancato negli eventi nipponici, abbiamo chiesto loro riguardo una possibile release futura per un Master Grade Sazabi ridisegnato da Katoki. Purtroppo, a una domanda così diretta si sono trincerati dietro un muto sorriso facendo spallucce. Quantomeno non si è trattato di un “no” secco, lasciando spazio a una speranza.



MG Sazabi Ver. Ka

Notando la comprensibile ritrosia dovuta alla loro posizione, abbiamo cercato almeno di strappargli i nomi dei futuri HGUC, esposti al GUNPLA Expo di Tokyo dietro vetrine opacizzate, e a quanto pare abbiamo fatto centro: RX-0 Unicorn Gundam 02 Banshee Norn (con Psyco-frame verde e Armed Armor DE), Dooben Wolf e Zogok.

Lo stesso GUNPLA EXPO ci ha mostrato le lineart di quelli che potrebbero essere i futuri Real Grade: Z’Gok, Gouf, GM e Gundam Ground Type. In merito a questo punto ci è stato detto: “Non tutto quello che presentiamo corrisponde a ciò che è realmente in produzione. Potrebbero essere solo studi presentati a scopo illustrativo. È possibile anche che una parte di ciò che avete visto sia effettivamente in fase di valutazione”.

Abbiamo infine chiesto qualcosa riguardo il futuro della linea Perfect Grade, a cui ci hanno risposto gentilmente di attendere e sperare, e abbiamo mosso una critica nei riguardi dei prodotti esclusivi per il mercato nipponico venduti tramite il Bandai Hobby Pro Shop.

Per degli impiegati giapponesi vedere gente così appassionata così lontano da casa è stato divertente, ma appagante. Abbiamo cercato di trasmettere loro tutto l’entusiasmo dei fan italiani, e confidiamo di esserci riusciti.

Mauro “Garell” Giordano

Questa voce è stata pubblicata in Speciali e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>