[RAW / Sub ENG] Mobile Suit Gundam AGE – 38

Mobile Suit Gundam AGE - Fansub ENG Episodio 38Mobile Suit Gundam AGE prosegue con l’emozionante episodio 38. Kio decide di collaborare con Ezelcant in cambio di medicine per la nuova amica Lu. Ma quali sono le vere intenzioni dei Vagan? Disponibile per il download “Kio The Fugitive(Toubousha Kio).

Trovate di seguito i link per scaricare il nuovo episodio di Mobile Suit Gundam AGE.

Dopo l’incontro con Lu, qualcosa cambia nel cuore di Kio. I Vagan sono davvero nemici che meritano di essere odiati? Ezelcant chiede l’aiuto di Kio per analizzare il Gundam, e lui in cambio pretende medicine che possano aiutare la malattia mortale procurata dai Mars Ray. Il suo scopo è di darle a Lu, per ritardare la sua malattia il più possibile. Giorno dopo giorno Kio porta le medicine alla ragazza, e i due si avvicinano sempre di più. Nel frattempo un intruso riesce a fare breccia su Second Moon: il suo scopo è salvare Kio.

Mobile Suit Gundam AGE Episodio 38: “Kio The Fugitive”

RAW: [Zero-Raws] Gundam AGE – 38 (TBS 1280×720 x264 AAC).mp4

Sub ENG: [sage]_Mobile_Suit_Gundam_AGE_-_38_[720p][10bit][95997EDF].mkv

www.nyaa.eu

I link agli episodi contenuti in questo articolo non sono di nostra proprietà, ma appartengono ai rispettivi gruppi.

Le attività di fansub ci offrono la possibilità di vedere in italiano o inglese le serie di Gundam non ancora disponibili nel nostro paese, così come quelle che non arriveranno mai in via ufficiale.

Gundam Core supporta i prodotti originali invogliandovi all’acquisto opere già presenti sul mercato italiano, come i DVD di Dynit e i fumetti e romanzi editi da GP Publishing, Edizioni Star Comics e Panini Comics.

Questa voce è stata pubblicata in Episodi. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>